Le migliori Pratiche SEO nel 2022

Le migliori Pratiche Seo 2022 - Articolo Blog - DF Studio Design

La SEO è essenziale per chiunque possieda un sito web. Ma le migliori pratiche SEO sono in continua evoluzione. Ormai siamo a maggio 2022, ed ecco alcune aree della SEO che dovreste tenere nella vostra lista di cose da fare.

Ottimizzazione dei motori di ricerca. Sin dagli albori di Google, i riflettori sulla SEO si sono accesi sempre di più. Le aziende che sono riuscite a posizionare il proprio sito web sulla prima pagina, ne hanno tratto grandi benefici.
In effetti, se gestite un’azienda o un blog, non c’è modo di evitare la SEO. È la chiave per aumentare il traffico sul vostro sito, raccogliere nuovi contatti, vendere più prodotti e incrementare i vostri profitti.

Qual è il punto di partenza per l’ottimizzazione dei motori di ricerca nel 2022/23?

Assicuratevi che il vostro sito web sia completamente mobile, create contenuti di lunga durata, aumentate i contenuti video e implementate strumenti di verifica del sito.

La realtà della SEO è che è necessario adottare un approccio olistico e migliorare costantemente ogni fattore di ranking per dominare la prima pagina. Detto questo, concentrarsi su alcune delle aree che vi daranno il massimo rendimento nel più breve tempo possibile, vi darà l’opportunità di vedere un ritorno sul vostro lavoro continuando a migliorare il vostro posizionamento.

Assicuratevi che il vostro sito web sia compatibile con i dispositivi mobili

A questo punto saprete che Google vi farà scendere di qualche gradino se il vostro sito web non è ottimizzato per i dispositivi mobili. Questo danneggia sicuramente la vostra posizione SEO.

Per un certo periodo, la soluzione più diffusa era quella di avere un sito web per i dispositivi mobili e uno per quelli desktop. Tuttavia, Google non classificherà più i siti web per desktop e per mobile in modo diverso. Vuole vedere i siti responsive per i dispositivi mobili. Ciò significa che se la vostra versione desktop non è ottimizzata per il mobile, è assolutamente il momento giusto. Con la possibilità di costruire a costi contenuti un sito web completamente responsive (che si adatta alle viewport di desktop, tablet e cellulari), è un aspetto che vale la pena prendere seriamente in considerazione nel 2021.

DF Studio Design - Migliori pratiche Seo

Creare contenuti lunghi

Di norma, quando si tratta di marketing copy e persino di post di blog, si ritiene che, per il bene del lettore, sia necessario scrivere in modo breve e conciso. Se credete che questo sia vero, sembra un controsenso scrivere contenuti lunghi nel vostro blog e nelle vostre pagine web.

Una cosa da considerare quando si inizia a pensare ai contenuti lunghi è che se nella pagina o nel post del blog mancano informazioni o spiegazioni, l’utente non è soddisfatto dell’articolo. Se invece fornite le informazioni in modo organizzato e intuitivo e l’utente può scansionare l’articolo, identificare le informazioni di cui ha bisogno e leggere solo quella parte, alla fine se ne andrà con le informazioni che cercava e sarà soddisfatto.

Lo scopo di un contenuto di lunga durata è quello di fornire valore ai lettori e dal momento che molti lettori diversi sono alla ricerca di particolari diversi relativi alle informazioni, maggiore sarà il livello di dettaglio e più ampia sarà la soddisfazione complessiva dei lettori. Sapendo questo, se decidete di scrivere pagine o post di blog in formato lungo, assicuratevi che gli articoli siano organizzati, che aggiungano spazio tra le sezioni per facilitare la scansione, che utilizzino una struttura facile da scansionare e soprattutto, che le informazioni siano utili per il vostro pubblico.

Google ama scorrere i siti e vedere contenuti informativi di lunga durata. Dimostra la presenza di informazioni approfondite e segnala che il contenuto (dovrebbe) essere utile per il lettore. Cose come il “tempo di permanenza sul sito” e i link in entrata segnalano ulteriormente a Google che le informazioni sono preziose.

Nel corso del 2020, abbiamo notato che i post di 2.000 parole dei nostri clienti si posizionavano meglio nelle ricerche e nel complesso superavano regolarmente i post di 1.000 o 500 parole.

Ritagliatevi un po’ di tempo per aggiungere articoli ottimizzati di 2.000 parole al vostro blog aziendale, perché promette un posizionamento più alto. Selezionate argomenti che forniscano valore al lettore e scrivete in base ad essi. Sono finiti i tempi delle parole chiave ponderate e del keyword stuffing: dovreste scrivere per il vostro pubblico.

Creare una FAQs Page oppure una sezione a pié pagina

Poiché Siri e Alexa continuano a conquistare il centro della scena, è importante utilizzare la ricerca vocale per aiutare le persone a trovare il vostro sito web. Ciò significa andare oltre l’attenzione alle parole chiave.

Quando le persone digitano una richiesta su Google, potrebbero digitare frasi brevi come “i migliori oli essenziali per alleviare lo stress”.
Tuttavia, quando parlano con il loro amico Siri, è più probabile che facciano domande complete come “Quali sono i migliori oli essenziali per alleviare lo stress?”.

Sul vostro sito web, se includete delle FAQ che rispondono alle domande più comuni e le formulate in modo naturale, potreste ottenere un posizionamento più alto.

Aggiornate il vostro Google My Business

Se gestite un’attività commerciale, è importante assicurarsi che le informazioni di Google My Business siano aggiornate. Quando Google nota l’impegno e l’attività su un elenco Google My Business, invia un segnale forte agli dei di Google.

Se le vostre informazioni sono complete e aggiornate, potreste essere ricompensati per la vostra diligenza. La cosa migliore è che l’iscrizione è gratuita. Una volta effettuato l’accesso, dovrete assicurarvi che le seguenti informazioni siano aggiornate:

  • Orario di lavoro
  • Indirizzo
  • Numero di telefono
  • Sito web
  • Foto
  • Recensioni e valutazioni

È possibile anche aggiungere foto settimanali. Più informazioni si possono scansionare in modo rapido ed efficiente, maggiori sono le possibilità di acquisire un nuovo cliente.

Sappiate che è tutta una questione di video marketing

Vi ricordate quando era importante aggiungere foto di qualità al vostro sito web e al vostro blog aziendale?

Ebbene, le foto (con gli alt-tag) saranno sempre utili. Tuttavia, al giorno d’oggi i video tips stanno davvero rubando la scena.

Considerate le ore che le persone perdono su TikTok o Instagram e le intere serate che vengono assorbite da YouTube. Inoltre, avrete notato che i video occupano un posto di rilievo nei risultati di ricerca di Google.

Il modo migliore per affrontare questo progetto è rivedere i vostri contenuti e selezionare i primi dieci o venti blog che hanno generato più traffico.

Prendete ogni argomento e riproponetelo in un breve video professionale che possa stare da solo sul vostro sito web, su YouTube, Facebook, Instagram, LinkedIn e Twitter.

Le persone vogliono guardare video brevi durante i loro spostamenti o mentre sono a casa. Potete anche pensare di realizzare brevi interviste a membri dello staff, clienti o leader di pensiero del vostro settore.

Investite in strumenti SEO

Iniziate con una verifica SEO gratuita e poi “investite”, ma molti degli strumenti SEO utili oggi in circolazione sono gratuiti. Quello che si cerca negli strumenti SEO di qualità sono gli errori tecnici come link rotti, problemi di server, immagini mancanti, pagine lente e altri problemi che danneggiano il posizionamento sui motori di ricerca.

A questo proposito, è bene misurare anche le metriche sociali. Verificate come e dove vengono condivisi i vostri contenuti. Inoltre, verificate come e dove vengono condivisi i contenuti dei vostri concorrenti.

Questo vi aiuterà a prendere nota delle tendenze del settore, in modo da poter soddisfare la domanda e monitorare la vostra reputazione e quella della concorrenza.

Migliori pratiche SEO per il 2022

Ed ecco fatto! Con queste pratiche Google SEO, potete lasciare un segno importante nel 2022/23. Concentrandosi su termini di ricerca facili da usare, su contenuti di lunga durata e sull’implementazione di video, crediamo che possiate ottenere un grande successo.

Contattateci oggi stesso per vedere come possiamo aiutarvi. Studieremo una strategia, la implementeremo e cercheremo di portarvi in cima a Google. Non vediamo l’ora di parlare con voi.

Grazie per la lettura, se vi é piaciuto il mio articolo vi prego, commentate e condividete.

Hey, ciao 👋
Piacere di conoscerti.

Iscriviti per ricevere la nostra GUIDA SEO ONE PAGE e tante altre novità nella tua casella di posta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy[/link] per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.